‘Turista per professione’, il libro di Laura Celotto

Viaggiare, conoscere, capire. Questo libro di Laura Celotto si rivolge agli addetti ai lavori, o semplicemente a chi ama viaggiare, per capirne sempre un po’ di più, e approfondire le proprie conoscenze in questo campo, e anche agli appassionati di viaggi da programmare, per meglio comprendere le dinamiche del turismo internazionale.

E’ importante capire che internet ha provocato cambiamenti strutturali nella quantità e qualità delle offerte di viaggio e forse è diminuita la competenza professionale dei venditori, ma anche grazie a letture come questa, quella del turista medio no.

Il venditore professionista, si trova a dover competere con venditori improvvisati che abbattono i prezzi di mercato per convenienza. Da ciò l’esigenza di un testo che tenga conto di questo nuovo scenario, offrendo un terreno di conoscenza comune sui libri per migliorare la comunicazione in ambedue i “sensi di marcia”: quello degli acquisti e quello delle vendite.

Questo prodotto in parte è autobiografico, nasce dal passaggio dell’autrice dal settore della Moda a quello del Turismo, nel 1989, spinta dalla grande passione per le lingue, narrando un percorso effettuato sul campo. La parte centrale del volume consiste nella descrizione di tutti i ruoli professionali tipici del mercato turistico italiano e di quelli che l’autrice ha ricoperto per i maggiori operatori europei. La parte descrittiva è spesso “alleggerita” da aneddoti, episodi di viaggio e personaggi famosi e non, che l’autrice ha avuto l’opportunità di conoscere nei 24 Paesi nei quali ha prestato la sua collaborazione, e con curiosità e fatti importanti avvenuti in ogni Paese.

L’ultima parte descrive le trasferte operate dall’autrice in tutto il mondo, contestualizzate per anno di effettuazione, durata, destinazioni, obiettivi di lavoro e operatore che rappresenta in missione.