‘Se non fai sesso con me pubblico sul web le tue foto hot’: denunciato

"Se non fai sesso con me mando a tutti i tuoi amici le foto che ti sei scattata nuda". È la minaccia di un universitario di 23 anni rivolto a una studentessa 18enne conosciuta online. Il giovane, incensurato, è residente a Vanzaghello, in provincia di Milano: è stato denunciato dai carabinieri di Samarate (Varese) per tentata estorsione.

I due avevano stretto ‘amicizia’ sul social network Snapchat, e tra una chiacchiera e l’altra era cominciato lo scambio di immagini osé. Il 23enne aveva chiesto alla sua ‘preda’ di farsi degli scatti provocanti, dall’esplicito contenuto sessuale, e lei aveva acconsentito mandandogliele.

Dal 18 luglio scorso, però, le richieste dello studente universitario erano diventate più frequenti oltre che più esplicite, tanto da convincerla che se lei non avesse acconsentito a incontrarlo e ad avere un rapporto sessuale completo con lui, quelle fotografie intime sarebbero diventate dominio di tutta la Rete.

Le minacce sono durate fino a ieri, quando la 18enne, stufa e intimorita, ha sconfitto la vergogna raccontando tutto ai carabinieri. I due si sono dati appuntamento, ma ad attendere il 23enne oltre alla giovane c’erano anche i carabinieri, che lo hanno identificato e denunciato per tentata estorsione.

NESSUN COMMENTO

Comments